Archivi

febbraio, 2013

Feb 28

2013

2

commenti

<< Il Violoncello di GIORGIO MAINARDI >>

L’uomo eredita il D.N.A. dai propri genitori……..

Giorgio aveva avuto in dono la sensibilità di percepire i suoni dalla natura delicata e dolce, forte ed impetuosa della mamma, mentre dal padre, professore di flauto del Conservatorio di Piacenza e suo maestro, il dono matematico di tradurli in note. Continua →

Feb 27

2013

0

commenti

“Opera Gala” Cronaca della Serata in Piazza Signorelli del Tuscan Sun Festival

Pomeriggio della domenica 9 agosto 2009: sulla Città di Cortona si è scatenato un vero temporale con tanto di tuoni, lampi e fulmini! Ma niente paura per chi ha comprato il biglietto per la serata sotto le stelle, perché Zeus, in arte Barret Wissman, ha tutto sotto controllo. Infatti dall’Olimpo del Teatro Signorelli, sta dando le ultime direttive insieme alla sua Dea Nina Kotova per l’ultima esibizione della 7° edizione del Tuscan Sun Festival. Continua →

Feb 27

2013

0

commenti

KOAN QUINTET Al Teatro Signorelli una commedia recitata da Musicisti Jazz

 Il 29 dicembre dello scorso anno al Teatro Signorelli si è tenuto un concerto jazz patrocinato dal Comune di Cortona e dall’Accademia degli Arditi,  due partners sempre disponibili ed attenti a cogliere  e proporre iniziative di ottimo livello culturale. Continua →

Feb 27

2013

0

commenti

<< I Conventi di Cortona >>

… ho avvertito, che quella suora volesse combattere e vincere la battaglia contro le ingiustizie della vita, con la forza della preghiera sua e delle consorelle, pregna d’amore verso tutto l’universo ….. Continua →

Feb 27

2013

0

commenti

La Via Crucis di Gino Severini

Anche quest’anno si è svolta la processione del Venerdì Santo e la Comunità Cortonese ed i suoi ospiti, si sono riversati per i vicoli aspettando i simulacri antichi trasportati a spalla dai fedeli. Il suono profondo dei tamburi, costante ed incessante richiama la gente ad aggregarsi. Continua →

Feb 27

2013

0

commenti

“Ieri” sono stata ospite nel Salotto di Gino Severini al MAEC di Cortona

Quando desidero rigenerarmi passeggio nelle meravigliose sale del Museo dell’Accademia Etrusca di Cortona. Osservo, mi porgo delle domande, è una “palestra” per il mio cervello ed esco più ricca di idee. Continua →

Feb 27

2013

0

commenti

Sara Lovari

Conoscere Sara Lovari è facile, difficile è rimanere indifferenti alla sua generosa e positiva carica vitale che sprigiona. Ha il piacere di conoscere gli altri, il coraggio di donarsi.

E’ piena di energia vibrante nella vita tanto quanto è intima, discreta e silenziosa nella pittura. Continua →

Feb 27

2013

0

commenti

La Chiesa di San Marco e l’apertura del suo piccolo e prezioso museo

Fino a pochi mesi or sono, quando passeggiavo per via Santa Margherita iniziavo la salita ammirando il panorama fino alle acque del Trasimeno, poi venivo catturata da una magnifica opera d’arte: il grande mosaico di Gino Severini che ricopre tuttora gran parte della facciata inferiore della Chiesa di San Marco. Continua →

Feb 27

2013

0

commenti

IX Rassegna Musicale ed Organistica Chiesa di San Domenico in Cortona

<<Ciao Anna, sono appena arrivata, come stai?>> <<Bene!>> risponde l’amica sorridente <<Vieni al concerto della IX Rassegna Musicale e Organistica che si terrà il 12 settembre, nella Chiesa di San Domenico? L’Organo è di Luca di Bernardino da Cortona del 1547 e verrà suonato dal Maestro Luca Scandali, tra i più insigni esecutori dei giorni d’oggi e sarà accompagnato dal percussionista Mauro Occhionero. Eseguiranno musiche del XVI e XVII secolo di Tielman Susato, Andrea Gabrieli, Christian Erbach ed Autori Anonimi>>.. ..<< Ok ci sarò! >> Continua →

Feb 27

2013

2

commenti

l’Arte di Andrea Roggi

Avere il piacere di frequentare le gallerie d’arte offre la possibilità ad ognuno di noi di entrare nel mondo intimo e culturale di un perfetto estraneo: l’artista. E’ in un attimo che si compie la magia dell’incontro tra il messaggio espresso dalle opere alla mente dello spettatore. Se si viene rapiti si ha la sensazione di partire per un viaggio remoto, a volte si entra in parti sconosciute della propria anima. E’ il maestro che ti dona questo processo affascinante. Continua →