Archivi

News

Feb 01

2020

0

commenti

IL SILENZIO GRANDE al Signorelli Il Teatro Perfetto

E’ Notte, notte fonda e dopo il primo svenimento da sonno, mi ritrovo sveglia come un grillo perché mi chiama la scrittura dell’articolo sulla rappresentazione teatrale de “Il Silenzio Grande” appena visto al Signorelli di Cortona.

BRAVI BRAVI BRAVI BRAVI

Il Primo va allo scrittore della commedia Maurizio De Giovanni, sofisticato giallista, poeta di storie di vita, il Secondo va ad Alessandro Gassmann ideatore di un impegnato lavoro e di una complessa quanto bella regia, il Terzo allo scenografo Gianluca Amodio che insieme ai costumi, ai disegni delle luci, alle musiche, ai suoni, ai video e alle foto hanno creato un quadro scenico carico di valori espressivi e il Quarto, non certo per ordine d’importanza agli Attori.

Massimiliano Gallo ha rapito la platea con la sua magnifica interpretazione, è restato in scena per tutta la durata dello spettacolo e, nel 2° atto gli spettatori per eccesso d’entusiasmo, non sono proprio riusciti a contenere gli applausi e purtroppo abbiamo perso parte di un suo lungo e difficilissimo monologo (e mi riscappa un altro forte BRAVO!). Stefania Rocca dolce e malinconica come richiesto dalla partitura; fantastica Monica Nappo nella parte di un’ineguagliabile governante dispensatrice di saggezza partenopea; maturi e brillanti Paola Senatore e Jacopo Sorbini.

“ Tanti silenzi piccoli fanno un Silenzio Grande” è una frase di scena con la quale mi sono svegliata nel buio della notte, è un’eco nella mente che mi fa riflettere!

Di più non svelerò perché vi negherei il piacere di stupirvi!

A fine recita tutti gli spettatori si sono scoperti innamorati de “Il Silenzio Grande” e durante il saluto agli amici nel foyer ho rivisto nei loro occhi gocce della commedia appena vista. Ognuno di noi custodirà il ricordo di un piccolo prezioso brano, specchio delle nostre vite.

Ho desiderato tanto poter intervistare L’autore ed il regista Alessandro Gassmann e lo scrittore Maurizio De Giovanni, ma nessuno di loro ha seguito lo spettacolo a Cortona ma, pensandoci bene, dopo aver visto “Il Teatro Perfetto” non ne ho sentito più la necessità: “Il Silenzio Grande” Parla da Solo!

Roberta Ramacciotti blog www.cortonamore.it®

Feb 01

2020

0

commenti

Incontri Tra Le Righe a Cortona

Quando sono a Cortona una delle prime cose che faccio è quella di informarmi se è previsto uno degli appuntamenti di “Incontri Tra Le Righe”.

E’ un’iniziativa sostenuta dall’assessore alla cultura Francesco Attesti e realizzata con il contributo delle principali librerie del nostro territorio: “Le Storie” di Camucia, “La Nocentini” di Cortona e “La Libri Parlanti” di Castiglione del Lago.

Sono dei pomeriggi letterari organizzati dalla Biblioteca del Comune e dall’Accademia Etrusca di Cortona che allargano i confini del nostro pensiero. Continua →

Gen 08

2020

0

commenti

Belle Ripiene

Il teatro oltre ad essere un’espressione d’arte profonda è anche divertimento, leggerezza e motivo di aggregazione.

La prima serata del Nuovo Anno 2020 della stagione teatrale al Signorelli di Cortona ha avuto un appuntamento comico in “Belle Ripiene”. Continua →

Dic 22

2019

0

commenti

Auguri Natale 2019

Ogni anno arriva con piacere l’appuntamento per dedicare i migliori Auguri ai miei lettori per le prossime festività natalizie. Di fronte a questo “foglio bianco” in cui nelle prime righe risultano ancora inespressi i sentimenti e la passione che offro alla Rubrica Cortonamore.it, le troppe idee rischiano di esondare in maniera confusa. Allora partirò dalla fine! Continua →

Dic 05

2019

0

commenti

La casa Romana di Pietro da Cortona

Vicino all’altare il Gonfalone di Cortona risalta rosso all’interno della Chiesa SS. Luca e Martina ai Fori nel cuore di Roma. Mi piace sempre andare a trovare il Signore nella sua casa ma questa volta è per una circostanza culturale. Nella fila degli scranni dinanzi a me, ci sono il Sindaco di Cortona Luciano Meoni e il Vice Sindaco e Assessore alla Cultura il Maestro Francesco Attesti insieme alla rappresentanza comunale e siamo tutti ospiti dell’Accademia di San Luca (il santo protettore degli artisti) per onorare il ricordo di Pietro Berrettini, Pietro da Cortona per il Mondo. Continua →

Ott 26

2019

0

commenti

Luca Signorelli “Cortona Roma Cortona”

Cosa chiediamo ad una mostra che celebra uno dei nostri pittori preferiti? Quello di apprendere un aspetto della sua Arte a noi sconosciuto. Ogni giorno si ricerca e si comparano le opere fra i vari artisti, si leggono nuovi documenti e si hanno diverse intuizioni osservando magari gli stessi capolavori di sempre.

Sta volgendo al termine nei Musei Capitolini la mostra di “Luca Signorelli e ROMA Oblio e Riscoperte” che lo celebra particolarmente per aver compreso per primo le potenzialità espressive del nudo in pittura, i suoi corpi dipinti con Grazia e Dinamicità hanno donato al Rinascimento un enorme contributo con la sua Unicità. Continua →

Set 28

2019

0

commenti

Gesu’ e il rametto di corallo

La curiosità verso le pitture antiche che riportano gesti scaramantici mi ha portato a studiare l’affresco staccato dipinto dai fratelli Salimbeni Lorenzo e Jacopo che risiede nel Complesso Conventuale di San Francesco a Cortona; un meraviglioso capolavoro di Gotico Internazionale, opera di questi pittori marchigiani nel quale è presente una Madonna in trono che ha in braccio Gesù con appeso al collo un rametto rosso di corallo. I visi dei protagonisti e dei Santi e l’elaborata pittura decorativa lo innalzano al gotico fiorito restituendo tanta Bellezza ma, gli “irriverenti” Salimbeni, hanno dipinto il Santo Giovanni Battista mentre fa gli scongiuri con le dita e come se non bastasse, il trono dove è seduta la Vergine Maria è decorato da figure di uomini in miniatura che si amano carnalmente.

Altro che gossip da giornaletti settimanali venduti presso le edicole! Continua →

Lug 27

2019

0

commenti

L’elegante pittura di Margherita Lipinska

La secolare Cortona ha ospitato la mostra personale della pittrice polacca Margherita Lipinska: “Architettura del Mito”, diverso titolo non poteva risultare più appropriato. Le sue opere racchiudono citazioni classiche greco/romane che lei “fa proprie” con i sui moderni gesti pittorici. I magnifici cavalli che ritrae, i re e i condottieri leggendari che li cavalcano rappresentano stralci della storia della Magna Grecia e dell’Asia Antica, fanno sognare epoche passate intrecciate fra ciò crediamo sia stato e quello che fu realmente.

La splendida Venere di Milo, il quadro che la Lipinska ha dipinto in grandi dimensioni con la sua pulita tecnica mista, non smentisce il mito della bellezza. E’ una delle sculture più famose della civiltà greca attribuita a Alessandro di Antioca (130 a.C.) che incarna l’essenza dell’eleganza e della sensualità femminile. Continua →

Giu 19

2019

0

commenti

Talenti Musicali Aretini

” Talenti Musicali Aretini ” Studenti liceali in Concerto a San Domenico

In un piccolo centro come Cortona i fatti e i misfatti del quotidiano, conditi purtroppo dalla noia e dall’invidia sono l’ossigeno per la negatività e fanno gossip perché il contatto tra la popolazione è ristretto al punto che chiunque rimane comunque facilmente coinvolto persino quelli che lavorano disinteressatamente per il bene della collettività.

Perché questa banale osservazione?

Perché se vogliamo rigenerare lo spirito costruttivo e collaborativo della nostra comunità per consentire un futuro migliore ai nostri giovani, dobbiamo Volare Alto, incensarci di meno e prodigarci di più.

Il nostro prossimo, “Gli Altri” che non sono altro che i nostri figli e quelli del vicino della porta accanto, hanno bisogno del nostro aiuto ORA. Continua →

Giu 13

2019

0

commenti

Auguri al Vincitore Luciano Meoni Sindaco e Auguri a Tutti Noi

Dal ballottaggio dei Candidati delle due aree opposte per la carica di Sindaco di Cortona: Andrea Bernardini (PD Cortona, Uniti per Cortona, Cortona Civica) e Luciano Meoni (Fratelli d’Italia, Futuro per Cortona, Forza Italia, Lega) vince l’imprenditore Luciano Meoni con il 51,70% sul 48,30% al quale invio i Migliori Auguri per un Buon Governo.

Sono auspici diffusi a pioggia anche a tutta la collettività perché se il nuovo sindaco sceglierà di seguire con metodo meritocratico la scelta degli uomini per le ripartizioni degli incarichi della giunta comunale, salirà il livello qualitativo della Politica. Raccoglieranno i nostri problemi e le proposte non solo dei cittadini del Comune di Cortona ma anche quelle dei tanti “turisti residenti” come quelle dei nuovi pensionati che sceglieranno di trasferirsi da altri comuni perché più cari, più caotici o meno virtuosi, tutti comunque futuri nuovi elettori. Continua →